I migliori correttori: scopri il più adatto a te! 💄 | Settembre 2020

migliori correttori

migliori correttori

L’articolo ti sembra troppo lungo da leggere? Prova l’ innovativa modalità stories cliccando qui!

Questa settimana torno ad occuparmi di una parte del blog che mi piace molto: quella dedicata alle recensioni sui prodotti. Vi ricordate?

In passato vi ho proposto i migliori fondotinta coprenti e i migliori mascara.

Oggi, invece, voglio parlarvi di un prodotto molto importante, la cui scelta mette in crisi molti: il correttore.

Quali sono i migliori correttori sul mercato?

Ho scelto cinque tra i miei correttori preferiti e vi racconterò nel dettaglio le loro principali caratteristiche.

Come per molti prodotti make-up, la scelta del miglior correttore dipende da fattori soggettivi: il tipo di pelle e il suo colore, il metodo di stesura, ecc.

L’unico modo per essere sicuri di aver trovato il più adatto è testarlo sulla propria pelle.

Per fortuna ci sono le make-up blogger che lo fanno per voi!

Bando alle chiacchiere e veniamo subito alla prima descrizione

Correttore Maybelline New York: Fit Me!

correttore maybelline fit me

Questo prodotto è perfetto se state cercando un correttore economico dal finish naturale e non avete bisogno di una grande coprenza.

Il suo costo si aggira sui 7 €, ma può variare in base al negozio in cui lo acquistate.

“Fit me!” è un correttore dalla texture leggera che si adatta a qualsiasi tipo di pelle.

Chi ha un contorno occhi disidratato o secco può trovarlo ideale, perché lo nutrirà al punto giusto. Vi consiglio però di fissarlo con la cipria, perché tende a insinuarsi all’interno delle pieghe dell’occhio.

Riepiloghiamo le sue specifiche tecniche:

  • Coprenza media
  • Adatto a tutti i tipi di pelle
  • Finish naturale
  • Modulabile

Unico punto a sfavore: non ci sono tante colorazioni.

Io lo trovo ottimo soprattutto d’estate, quando ho bisogno di una base naturale e leggera.

Lo uso anche da solo, perché la sua coprenza è sufficiente a mascherare piccole imperfezioni, garantendomi un aspetto fresco

5,45€
13 nuovo da 4,70€
al 23/10/2020 10:40
Amazon.it
Spedizione gratuita

Nabla Cosmetics: Close-up Concealer

correttore nabla close up

Devo confessarvi che ho acquistato questo prodotto per la prima volta in preda al grande hype quando è uscito sul mercato.

Tutti ne parlavano come il correttore definitivo, la copia italiana del famosissimo “Shape tape concealer” di Tarte.

La curiosità era troppa.

E una volta provato… sono rimasta piacevolmente sorpresa!

Il suo profumo vanigliato mi ha rapita, per non parlare della sua capacità full coverage. Il prezzo: 15,90 €, decisamente accessibile.

Lo consiglio a chi ha una pelle mista o grassa, e in generale a chi ha bisogno di coprire imperfezioni importanti.

Vediamo le sue specifiche tecniche:

  • Full coverage
  • Lunga tenuta (dopo un po’ si fissa da solo senza cipria)
  • Modulabile
  • Finish leggermente matte

Un piccolo tip per chi ha la pelle secca o ha il contorno occhi segnato, ma vuole comunque provarlo: applicate poco prodotto per volta.

Tende a seccarsi in breve tempo, per cui stendetelo picchiettando delicatamente con un pennello in setole sintetiche. Evitate invece la spugnetta inumidita, perché vi restituirà un effetto disomogeneo.

Mac: Pro Conceal and Correct Palette/Medium

mac pro conceal and correct palette

Ora vi parlerò di una palette composta da sei correttori di tonalità diverse.

Solitamente viene utilizzata dai make-up artist professionisti, ma voglio aggiungerla comunque alla mia lista dei migliori correttori.

Si tratta di una palette davvero versatile: potete affidarvi alle tonalità proposte, oppure creare la vostra combinando tra loro le varie nuance.

I correttori sono adatti a tutti i tipi di pelle e incarnato: basta acquistare la palette della vostra categoria (si parte da quella light per arrivare fino alla extra deep).

Ecco le specifiche tecniche:

  • Finish naturale
  • Modulabili
  • Media coprenza
  • Adatti a tutti i tipi di pelle

Unico punto a sfavore: il prezzo di 42 €. Bisogna riconoscere, però, che nella stessa palette avete sei cialde diverse che possono tornarvi utili in qualsiasi momento.

Per quanto riguarda la stesura, invece, vi consiglio di usare un pennello anziché la spugnetta, perché tende a sottrarre un po’ di prodotto.

Inoltre, se avete la pelle secca, fate attenzione a non trascinare il prodotto con il pennello, ma picchiettatelo delicatamente.

Nars: Radiant Creamy Concealer

Correttore nars radiant

Avrete sicuramente sentito parlare di Nars e di alcuni dei suoi prodotti più famosi, come il fondotinta “Natural Radiant Longwear Foundation”, o il blush “Orgasm”.

Anche il correttore “Radiant Creamy Concealer” è molto noto, e non c’è da sorprendersi.

Pur non appartenendo alla fascia economica (costa 31,50 €), il suo finish cremoso e la sua texture modulabile lo rendono perfetto per tutte le tipologie di pelle.

Insieme a una buona cipria sottile e che non secchi, renderà la pelle del vostro contorno occhi liscia come porcellana!

Vediamo le specifiche tecniche:

  • Modulabile
  • Media/alta coprenza
  • Finish luminoso
  • Adatto a tutti i tipi di pelle

Per stenderlo potete usare sia il pennello che la spugnetta.

38,40€
4 nuovo da 38,40€
al 23/10/2020 10:40
Amazon.it
Spedizione gratuita

Too Faced: Born This Way Multi-Use Sculpting Concealer

Too Faced: Born This Way

Insieme al “Radiant Creamy Concealer” di Nars, il correttore “Born This Way di Too Faced (29,50 €) è quello che preferisco.

Da quando l’ho acquistato per la prima volta, infatti, non posso più farne a meno.

La sua texture è leggera e allo stesso tempo cremosa, non segna le rughette di espressione ed è modulabile: potete creare voi stessi la coprenza che desiderate.

Per essere un correttore full coverage, l’effetto sarà sorprendentemente naturale. Non male, vero?

La cosa che apprezzo di più, inoltre, è che non secca la zona perioculare, ma sembra addirittura idratarla.

Veniamo ora alle specifiche tecniche:

  • Finish naturale
  • Full coverage
  • Modulabile
  • Adatto a tutti i tipi di pelle

Potete stendere questo correttore sia con la spugnetta che con il pennello. Per un finish più naturale ma comunque coprente, vi consiglio di bagnare la spugnetta prima di usarla.

Webstory: i migliori correttori sul mercato

Citando le stesse parole di Google:

Una web story è un formato di narrazione visiva (In stile instagram stories) che immerge l’utente in un’esperienza a schermo intero del contenuto. Provalo e fammi sapere!

In conclusione: qual è il correttore più adatto a voi?

Come avete visto tendo a utilizzare prodotti modulabili e dal finish naturale, in modo da poterli adattare a qualsiasi esigenza.

Come vi ripeto spesso, infatti, il make-up è una magia che si manifesta diversamente in ognuno di noi. Sta a voi capire quale effetto volete ottenere, in base al vostro gusto, le vostre caratteristiche e la vostra personalità.

Sono curiosa: avete mai provato uno di questi correttori? Fatemi sapere se avete trovato il migliore per voi e al prossimo articolo sul mio beauty blog!

FAQ: Le domande che mi pongono più spesso

  1. Qual'é il miglior correttore?

    Come scoprirete nel mio articolo il correttore “Born This Way” di Too Faced è uno dei migliori correttori che io abbia mai provato. È un correttore full coverage ma idratante allo stesso tempo, inoltre tende a non evidenziare eventuali righe di espressione.

  2. A cosa serve il correttore?

    Il correttore è quel prodotto che va a coprire le varie discromie presenti sul viso, ma può essere utilizzato anche per illuminare il viso

  3. Che tipo di correttore scegliere per pelle matura?

    Siccome la pelle matura tende ad essere segnata dal tempo i correttori più indicati sono quelli dal finish naturale ed idratante, come ad esempio il “fit me” di Maybelline New York. Da evitare assolutamente i correttori troppo coprenti e pastosi che andrebbero a rimarcare eventuali rughe

  4. Come scegliere un correttore?

    Come per il fondotinta anche la scelta del correttore è molto importante.
    Se utilizzato per correggere le discromie del viso il correttore dovrà avere lo stesso colore del vostro incarnato, se invece utilizzatoe per illuminare il contorno occhi allora dovrà essere di una o due tonalità più chiaro. Se avete particolari discromie da coprire optate anche per i corretti colorati che andranno ad annullarle con maggiore efficacia

Condividi se hai trovato utile l'articolo!

Make-up artist autore dell'articolo: Claudia Neacsu

Grande sognatrice e appassionata di make-up. Sin da bambina è stata catturata da questo mondo artistico e pieno di colori, al punto da spingerla a frequentare un’accademia per diventare una truccatrice professionista.

Sito web Facebook Instagram Linkedin YouTube

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.