Come coprire occhiaie e borse con il make-up

Nascondere le occhiaie col trucco

Nascondere le occhiaie col trucco

C’è chi se le porta dietro dall’infanzia e chi invece le scopre più in là con gli anni, ma sono davvero poche le persone che non devono preoccuparsene.

Avete capito di cosa sto parlando? Delle occhiaie, naturalmente!

Questo inestetismo affligge davvero tanti di noi, e le sue cause possono essere diverse: genetica, stanchezza, stress, invecchiamento, scarsa idratazione.

Una cosa è certa: per sconfiggerle non basta il primo correttore che ci capita sottomano!

Un trucco occhi che si rispetti prevederà senz’altro la cura della zona perioculare ma, nel caso in cui vi siano le occhiaie, spesso un singolo prodotto non sarà sufficiente.

Fate attenzione, dunque: in questo articolo cercherò di illustrarvi un modo efficace per nascondere le occhiaie!

Cosa sono le occhiaie?

cosa sono le occhiaie

Spesso c’è molta confusione su cosa siano effettivamente le occhiaie, che non di rado vengono scambiate con le borse, che tratteremo successivamente

Non sono la stessa cosa!

Le occhiaie sono caratterizzate da un colore scuro nell’area del contorno occhi. Possono essere presenti in prossimità dell’angolo interno dell’occhio, oppure estendersi su tutta l’area perioculare.

Esiste un correttore per coprire le occhiaie?

Che il problema occhiaie sia molto sentito lo noto soprattutto sui social.

Spesso mi chiedete, infatti, quale correttore ad alta coprenza sia il più adatto a sconfiggere le occhiaie.

Devo darvi una brutta notizia: non sempre un singolo correttore riesce a fare il lavoro che chiedete.

Per nascondere questo inestetismo, infatti, c’è bisogno di correttori colorati da scegliere in base alla tonalità delle occhiaie. Avete capito bene: non tutte hanno la stessa intensità e colore!

Solo dall’analisi del colore, dell’intensità e delle caratteristiche fisiognomiche potremo stabilire un vero e proprio piano d’attacco!

Nascondere le occhiaie grazie alla teoria dei colori

Come vi accennavo prima, le occhiaie non sono tutte uguali.

Alcune sono viola, altre blu, altre ancora marroni con sfumature rossastre o verdastre. Insomma, non si risparmiano per renderci il lavoro difficile!

Ma allora come fare a coprire le occhiaie?

Avrete ormai capito che un semplice correttore non potrà andare bene per tutti: le occhiaie colorate emergeranno da sotto più prepotenti che mai!

Tranquilli, non tutto è perduto: basta sfruttare la teoria dei colori! Nell’articolo su come truccare gli occhi verdi vi ho già parlato del cerchio cromatico, per cui dovreste ricordare come funziona.

Per prima cosa, individuate il colore che più si avvicina alla tonalità delle vostre occhiaie e scegliete quello diametralmente opposto: ecco trovato il colore correttivo che fa per voi!

Vi lascio, inoltre, uno schema generale per aiutarvi a trovare il correttore adatto in base al colore delle vostre occhiaie:

  • Occhiaie blu: correttore color pesca
  • Occhiaie viola: correttore giallo
  • Occhiaie marroni: correttore aranciato

ruota dei colori

Se avete un incarnato scuro le vostre occhiaie saranno probabilmente più evidenti. In questo caso vi consiglio di usare un correttore aranciato, quasi rosso.

È forse l’unico caso in cui è necessario un colore puro per neutralizzare le occhiaie, che altrimenti diventerebbero grigiastre.

Come applicare il correttore per le occhiaie

Ora che abbiamo scoperto come scegliere il colore del correttore per nascondere le occhiaie, dovremo occuparci di sfumarlo solo nella zona interessata, senza portarlo nell’intera area perioculare.

Applicato il primo correttore colorato, successivamente, andremo a stenderci sopra un correttore del colore del vostro incarnato. Molto semplice!

Mi raccomando, però: non esagerate con la quantità di prodotto!

Accanirvi con le vostre occhiaie applicandovi tanto correttore non servirà a nulla, se non ad appesantire la pelle e a restituirvi un effetto tutt’altro che naturale.

Quindi quello che vi consiglio è di procedere con poco prodotto per volta, lasciandolo assorbire con calma, e al limite aggiungerne in seguito se notate di averne ancora bisogno.

Come coprire le occhiaie infossate

occhiaie infossate

Ora cha abbiamo chiarito cosa sono le occhiaie e come nasconderle in base al colore, passiamo ad un altro tasto dolente: le occhiaie infossate.

Questa tipologia di occhiaie è caratterizzata da un solco profondo intorno agli occhi. In questo caso il colore è dato proprio dall’ombra prodotta dall’infossatura.

Ciò che dobbiamo fare in questo caso è giocare con i colori per “portare in avanti” l’area perioculare.

Per ottenere questo risultato non dovremo fare altro che illuminare le occhiaie grazie ai colori chiari che, rispetto a quelli scuri, ci aiutano nell’illusione ottica di far emergere la parte incriminata.

Anche in questo caso vi servirà più di un correttore.

Prendetene uno più chiaro del vostro incarnato, in modo da sfumarlo nella zona interessata dal solco, mentre sul resto del contorno occhi ne userete uno dello stesso colore dell’incarnato.

Questo lavoro vi sembrerà complesso, e in effetti all’inizio necessita di non poche accortezze. Tuttavia, con un po’ di costanza e l’aiuto dei giusti correttori, riuscirete a coprire le tanto odiate occhiaie!

Cosa sono le borse e come trattarle

coprire le borse con il trucco

Molto spesso confuse con le occhiaie, le borse sono un rigonfiamento che si verifica sotto gli occhi. L’inestetismo, in questo caso, consiste in un aumento volumetrico che conferisce allo sguardo un aspetto poco riposato.

Le cause delle borse sotto gli occhi possono essere molteplici. Oltre alla genetica (su cui, ahimè, possiamo fare ben poco) bisogna considerare l’assenza di sonno adeguato, un ristagno di liquidi, l’invecchiamento della pelle, ecc.

Correggere le borse senza intervenire sulle cause è impossibile, possiamo però cercare di “mimetizzarle” con il trucco.

Quello che vi consiglio io è di sfumare sopra la borsa un correttore dello stesso colore del vostro incarnato e, successivamente, illuminare leggermente la zona sotto la borsa con un prodotto più chiaro.

In questo modo porteremo fuori l’area sottostante per far apparire le due parti allo stesso livello.

A differenza di quanto accade per le occhiaie, dove abbiamo a che fare con un difetto della pigmentazione, qui siamo di fronte a dei volumi sui cui, purtroppo, non possiamo fare miracoli.

In conclusione: quale correttore scegliere per nascondere le occhiaie?

Prima di concludere vorrei darvi ancora un altro consiglio che potrà aiutarvi nella scelta del correttore per coprire le occhiaie.

Prima di tutto dovrete considerare la vostra tipologia di pelle e capire quanto è segnato il vostro contorno occhi.

Io, ad esempio, preferisco formule idratanti ed elastiche.

Questo ultimo aspetto è molto importante, perché la zona perioculare è particolarmente soggetta a deformarsi in base alle espressioni del viso. Per evitare che il correttore si inserisca all’interno delle pieghe, dunque, sarà utile adottare un prodotto dalla formulazione elastica.

Spero di aver fatto un po’ di chiarezza sul problema occhiaie, sulla loro distinzione rispetto alle borse ma, soprattutto, su come fare per coprirle con l’aiuto del correttore!

Prodotti consigliati per trattare borse ed occhiaie

FAQ: Le domande che mi pongono più spesso

  1. 1. Cosa sono le occhiaie?

    Le occhiaie sono una eccessiva pigmentazione della pelle nella zona perioculare, possono essere solo in prossimità dell'angolo interno dell'occhio oppure su tutta l'area del contorno occhi

  2. 2. Come coprire le occhiaie?

    Purtroppo le occhiaie non sempre possono essere coperte con un solo correttore. Molto spesso c'è bisogno di un prodotto dal sottotono correttivo, i cosiddetti “correttori colorati”, che sono da sfumare solo nella zona che necessita di essere neutralizzata.

  3. 3. Quando vengono le occhiaie?

    Le occhiaie possono venire a tutti, uomini e donne non ci sono distinzioni. Solitamente questo inestetismo può essere causato da: stanchezza, stress, scarsa idratazione, invecchiamento. Ad alcuni possono apparire anche per cause genetiche e possono presentarsi già in giovane età.

  4. Cosa sono le borse?

    Le borse sono un rigonfiamento che si verifica sotto gli occhi. L’inestetismo, in questo caso, consiste in un aumento volumetrico che conferisce allo sguardo un aspetto poco riposato.

  5. Come si nascondono le borse sotto gli occhi?

    A differenza delle occhiaie, per “camuffare” le borse è necessario sfumare sopra di esse un correttore dello stesso colore del vostro incarnato e, successivamente, illuminare leggermente la zona sotto la borsa con un prodotto più chiaro.

Condividi se hai trovato utile l'articolo!

Make-up artist autore dell'articolo: Claudia Neacsu

Grande sognatrice e appassionata di make-up. Sin da bambina è stata catturata da questo mondo artistico e pieno di colori, al punto da spingerla a frequentare un’accademia per diventare una truccatrice professionista.

Sito web Facebook Instagram Linkedin YouTube

2 commenti su “Come coprire occhiaie e borse con il make-up

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.